Rassicurazione, conforto, consolazione. Una parola detta al momento giusto, uno sguardo, un sorriso, un abbraccio. Piccoli gesti che possono sembrare privi di significato, ma che trasmettono affetto, complicità e solidarietà.

Tutti abbiamo bisogno di essere rassicurati, di avere qualcuno al nostro fianco che, anche nei momenti peggiori della nostra vita, sia pronto a risollevarci il morale.
Ma non sempre ci rendiamo conto dell'enorme importanza che ha la rassicurazione nella vita di tutti i
giorni.
Provate a immaginare un mondo nel quale non esista nessuna forma di consolazione. È difficile vero?
Dovremmo essere completamente isolati da qualsiasi forma di interazione con l'ambiente che ci circonda,
perché la rassicurazione deriva non solo dal contatto con altre persone, ma anche da oggetti, canzoni, odori, sapori. Quante volte vi è capitato di venir travolti da una sensazione di pace, serenità e conforto a causa di un ricordo che momentaneamente vi passa per la mente? Credo tante.


La rassicurazione è quindi senza dubbio una sensazione fondamentale per noi ed è presente nella vita di tutti i giorni, anche quando non ce ne accorgiamo. La rassicurazione può essere il sorriso di tua madre,
stringere quella coperta a cui sei tanto affezionato, ascoltare una canzone che ti piaceva tanto da bambino, sfogliare le pagine di un libro che ti ha regalato momenti felici e indimenticabili. La rassicurazione può
essere trovata in quei piccoli gesti quotidiani che aiutano a dare un ordine alle nostre vite, può essere trovata ovunque.
Dunque sta a noi riuscire a scoprire tutte quelle cose che riescono sempre a renderci felici e a spazzare via,
anche solo per pochi attimi, tutte le nostre preoccupazioni.

Altre letture che potrebbero piacerti